Danza è cultura

Danza è cultura è il programma curato dalle insegnanti di danza di Centro Natura per la stagione 2019/2020

Performance, incontri teorici ed esperienze a sostegno della cultura della danza, come arte e pratica aperta a tutti.

Ha aperto il ciclo lo scorso 21 dicembre ALTRIMENTI MI SI ACCARTOCCIA L’ANIMA, film documentario di Aurora Lanza alla sua primo impegno alla regia. E’ stata una serata coinvolgente che ci ha permesso di abbracciare Aurora di ritorno dal Messico e gioire con lei di queste esperienze anche se con un po’ di nostalgia visto che proprio questi nuovi percorsi l’hanno portata lontano da noi.

Il secondo è una proposta di Martina Delprete, insegnante di Danza contemporanea, Pilates e A.M.A. Lombalgia e Parkinson. Sabato 18 gennaio Roberta  Zerbini condurrà la lezione STORIA, ESTETICA E FILOSOFIA DELLA DANZA. IL ‘900: UN SECOLO DI DANZA E VISIONARI.

Sabato 1° febbraio invece sarà Maria Martinez, insegnante di Danza energetica femminile, a proporre  ACQUA performance con le sue allieve. Sarà una danza della vita, evocativa, fresca come l’acqua delle fontane dei giardini che la cultura andalusa ha lasciato nelle terre del sud della Spagna, con musica persiana e sufi, a cura di Fabio Tricomi.
Maria ha scelto l’elemento “acqua” per richiamare il tema simbolo dei festeggiamenti dei venti anni di Centro Natura e sarà un piacere vederlo elaborato con la danza andalusa.  A questa tradizione si rifà anche il menù della cena elaborato dalla cucina del ristorante bio vegetariano.

Il 29 febbraio ci attende un’idea di Flavia Grendene, insegnante di danza per i piccoli che ha coinvolto Teresa Cecchi e Luca Guerrer per ALTRE MUTAZIONI, una performance di danza e poesia.

ANTICHE SPIRALI INFINITE è il titolo della performance del 14 marzo, una proposta di Nicoletta Mastroianni, insegnante di Danza movimento creativo per bambine e di Danza movimento a passo di luna dedicato a fascia d’età più matura. Assieme a lei danzeranno Viviana Fabrizi e Maria Martinez con musica dal vivo proposta da Fabio Resta, Diego Resta e Mirco Mungari.

Il ciclo si concluderà sabato 23 maggio con RESTITUZIONE DANZA, azioni dante partecipati dagli allievi di Centro Natura. Confidiamo nella partecipazione degli iscritti ai vari corsi, dai 3 agli oltre 70 anni, che ci dimostreranno come veramente la danza sia un’arte di espressione aperta a tutti, fruibile indipendentemente dall’età e dall’esperienza.

Gli incontri sono gratuiti e non richiedono la prenotazione.

La prenotazione è richiesta invece per chi vorrà cenare al ristorante. In alcune date la cena precede l’incontro in altri è successiva.
Nelle serate di sabato 1 febbraio e sabato 9 febbraio l’accesso alla sala dove si svolgerà la performance è prioritario per coloro che hanno consumato la cena. Eventuali non prenotati dovranno attendere fino a 5′ prima dell’inizio dell’esibizione e potranno accedere solo se ci saranno posti disponibili.

scarica programma in pdf