Genitorialità, in gravidanza e dopo

Home/Nascita e infanzia/Genitorialità, in gravidanza e dopo

L’albero della vita: la gravidanza e la nascita di un figlio.

La storia della gravidanza nasce dall’inizio o prima, dall’idea psichica del concepimento e porta con sé cambiamenti all’interno della coppia evocando gioie, paure e ansie. La gravidanza è un evento che incide in modo diverso nella donna, protagonista dell’evento,  e nel partner uno spettatore che osserva da fuori le diverse manifestazioni, sentendosi a volte confuso ed estraneo ad un evento in cui non è subito partecipe. La gravidanza è un processo psicologico condiviso nella coppia che dovrà riorganizzarsi a livello psichico e affettivo per far posto mentalmente, tra di loro, alla nascita di un figlio.

Quando il bambino nasce la situazione può complicarsi. Spesso i due neogenitori si trovano impreparati nel ruolo da svolgere e possono crearsi spaccature nella coppia che causano un’assenza dell’intimità.

In questa cornice psicologica lo yoga, come antica disciplina, può rivelarsi uno strumento molto utile per conoscere il proprio corpo, rinforzarlo ed imparare a rilassarlo.
La consapevolezza del respiro, pratica fondamentale dello yoga, diventa basilare per stimolare l’ascolto personale. Insieme al canto, il respiro si rivela un mezzo utile per gestire le ore del travaglio e del parto.
Nel post partum il corpo necessita di un rinforzo e di un nuovo equilibrio energetico per andare incontro alle necessità del piccolo. Lo yoga può aiutare la nuova famiglia a instaurare una buona comunicazione non verbale ed un atteggiamento di accoglienza e pazienza.


Incontri teorico esperienziali sulla genitorialità

condotti da Luana Giannini, psicologa e psicoterapeuta della Gestalt, terapeuta EMDR e training in interventi basati sulla Mindfulness, e Barbara Donati, insegnante di hatha yoga, yoga in gravidanza e mum & baby yoga

Questi incontri vogliono sia arricchire l’offerta di Nascita e infanzia, per chi già frequenta i corsi proposti, che accogliere esigenze di neo genitori non iscritti.  L’obiettivo è di creare uno spazio di riflessione, condivisione e ascolto per comprendere cosa significa essere genitori oggi.  Quali sono i desideri, le aspettative e le paure che accompagnano la maternità e come poterle affrontare. Quali ruoli e responsabilità si suddividono nella coppia? Come mantenere o ricreare l’armonia di coppia prima e dopo la nascita di un bambino?

  • sabato 17 novembre 2018, ore 16:00-18:00
    Costruire il nido: aiutare i genitori nel tempo dell’attesa.
    L’incontro prevede momenti didattici, condivisioni e dialogo per aiutare i partner dal concepimento fino alle ultime fasi della gravidanza.
    I partecipanti potranno individuare nuovi strumenti, comprendere i vissuti dei genitori nel periodo della gravidanza, scoprire nuove risorse per vivere in armonia i cambiamenti creati all’interno della coppia e vissuti singolarmente nelle diverse fasi della gravidanza. Inoltre, sono previsti momenti esperienziali per creare uno stato di rilassamento con lo yoga.
  • sabato 15 dicembre 2018, ore 16:00-18:00 incontro annullato
    Rientro a casa con il neonato: creare nuovi equilibri nella coppia.
    L’incontro prevede momenti didattici, condivisioni e dialogo per aiutare i genitori ad affrontare le dinamiche stressanti del post partum.
    I partecipanti riceveranno informazioni per dividere i ruoli nell’accudimento del bambino, creare un nuovo dialogo nella coppia ed un’armonia interna individuale. Inoltre sono previsti momenti esperienziali per creare uno stato di calma interiore attraverso lo yoga.

Iscrizioni

Agli incontri possono partecipare un solo genitore o entrambi.
E’ necessaria la pre iscrizione, a partire dal 15 ottobre 2018.

Quota di partecipazione: € 10,00 ad incontro da saldare con un anticipo di almeno tre giorni rispetto agli appuntamenti.


genitorialità, psicologia e yoga a Bologna