La casa del Guercino a Bologna, si replica

Home/Anteprima, Blog "Al Centro", Eventi, Incontri/La casa del Guercino a Bologna, si replica

La casa del Guercino a Bologna, vi attende.

L’interesse per la storia di questo palazzo durante la prima presentazione ci ha colti di sorpresa. In tanti hanno participato, ma non tutti sono riusciti ad esserci. Per soddisfare le varie richieste abbiamo organizzato una nuova presentazione.

Sabato 30 novembre alle ore 17:00

Barbara Ghelfi e Marta Cominato, Alma Mater Studiorum Università di Bologna, appassionate e generose oratrici vi affascineranno. E’ successo in ottobre  i presenti sono stati letteralmente rapiti dalle approfondite descrizioni e siamo certi succederà ancora.

“Qua”

Capirete il perchè della targa posta in corrispondenza del civico 3 di via Sant’Alò. E avrà maggior senso il “Qua” presente nella descrizione che Ludovico Carracci fece all’amico Ferrante Carli del giovane Giovanni Francesco Barbieri. Il Barbieri conosciuto come “Il Guercino” a causa dello strabismo che si manifestò da quando era in fasce.

“Qua vi è un giovane di patria di Cento, che dipinge con somma felicità di invenzione. È gran disegnatore e felicissimo coloritore: è mostro di natura e miracolo da far stupire chi vede le sue opere. Non dico nulla: ei fa rimanere stupidi li primi pittori” 

Proprio dalla targa e da questa celebre memoria abbiamo deciso di approfondire quanto si sapeva e deciso di trasformare in libro il materiale raccolto. L’editore Pendragon ha dato forma al volume che è possibile acquistare presso la nostra segreteria.

La presentazione si concluderà con una breve visita grazie a Miriam Forni, guida turistica appassionata del Barbieri, che svelerà alcuni aneddoti accompagnandoci a ripercorrere i passi del Guercino tra le nostre sale, in quella casa posta tra Via Sant’Alò e la piazzetta di San Nicolò.

Orgogliosi di quanto emerso siamo felici di metterlo a disposizione dei bolognesi e di chiunque ammiri l’arte espressa da uno dei più importanti interpreti bolognesi della pittura barocca.
Ricordiamo che proprio di recente è stata inaugurata “Emozione Barocca: il Guercino a Cento” e invitiamo ad esplorare, chi ancora non lo avesse fatto, le meravigliose testimonianze presenti nella nostra città.

La casa del Guercino a Bologna, meglio prenotare

Per organizzarci al meglio ed essere certi di riuscire a farvi sedere, vi chiediamo di prenotare il vostro posto.
Tel.: 051235643, o con email a info@centronatura.it o fermandovi in segreteria.
Al termine della visita è possibile fermarsi a cena: i nostri cuochi stanno studiando un menù che andrà a proporre, per quanto materie prime e stagione lo permetteranno, piatti della cucina barocca. Anche in questo caso raccomandiamo la prenotazione.

Un novembre che si conclude in bellezza!

 

La casa del Guercino a Bologna